Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

-

STRELITZIA AUGUSTA / NICOLAI (UCCELLO DEL PARADISO BIANCO)

STRELITZIA AUGUSTA / NICOLAI (UCCELLO DEL PARADISO BIANCO)

Prezzo di listino €25,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €25,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse.
PIANTA ALTEZZA

TEMPERATURA MINIMA SOPPORTATA -1°C

(DATO RIFERITO A PIANTA ADULTA IN CONDIZIONI OTTIMALI DI UMIDITA' E SUOLO)


Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Strelitzia nicolai , comunemente conosciuta come la banana selvatica o il gigantesco uccello bianco del paradiso , è una specie di piante simili alla banana con fusti legnosi eretti che raggiungono un'altezza di 7–8 m (23–26 piedi), e i ciuffi formati possono diffondersi come fino a 3,5 m (11 piedi).

Le foglie lunghe 1,8 m (5 piedi 11 pollici) sono grigio-verdi e disposte a ventaglio nella parte superiore degli steli, simili a Ravenala madagascariensis . L' infiorescenza è composta da una brattea blu scuro, sepali bianchi e una "lingua" blu-viola. L'intero fiore può essere alto fino a 18 cm (7,1 pollici) e lungo 45 cm (18 pollici) e viene generalmente tenuto appena sopra il punto in cui il ventaglio delle foglie emerge dallo stelo. I fiori sono seguiti da capsule di semi triangolari . [2] [3]

La Strelitzia nicolai è tra le poche piante di cui è stato verificato che contengono il pigmento bilirubina , che di solito si trova negli animali. [4]

Distribuzione 

Strelitzia nicolai è una delle tre specie di Strelitzia più grandi, le altre due sono S. caudata e S. alba a forma di albero . S. nicolai è limitato alle foreste costiere sempreverdi e ai boschetti del Sud Africa orientale, dal Gonubie a nord fino al Mozambico meridionale. È considerato originario anche del Mozambico , del Botswana e dello Zimbabwe e, secondo quanto riferito, è naturalizzato nel Messico orientale (Stato di Veracruz ). [5]

Coltivazione 

La Strelitzia nicolai viene comunemente coltivata sia in interni che in esterni, nel caso dei climi più caldi, e dove le gelate non si verificano regolarmente. Cresce particolarmente bene in quasi tutta la Florida (purché il gelo non sia una minaccia), dal lato orientale dell'Atlantico alle Keys e a nord lungo il Golfo del Messico . Inoltre, è stato notato che si comporta bene nelle zone costiere del Texas e della Louisiana . S. nicolai ha una presenza prominente anche lungo la costa occidentale americana, soprattutto nelle regioni costiere della California; possono essere osservati prosperare dentro e intorno all'area della Baia di San Francisco e nelle regioni più a sud, attraverso le contee di Monterey, San Luis Obispo, Santa Barbara, Ventura, Los Ángeles, Orange e San Diego, fino alla punta meridionale di Cabo San Lucas , Bassa California del Sur , Messico.

Preferisce terreni ricchi, acidi e uniformemente umidi con un buon drenaggio, in pieno sole o in ombra parziale. Tuttavia, prospereranno altrettanto bene nelle aree con scarse precipitazioni, a condizione che l'area sia costiera o abbia uno strato marino decente durante tutto l'anno. Queste stesse aree possono anche avere terreni più secchi, più sabbiosi o più argillosi, con condizioni alcaline (come quelli che si trovano nel sud della California); ciononostante la pianta tende ad adattarsi rapidamente, diventando esemplari grandi e maturi. La quantità di luce è vitale per la crescita, così come la pianta che fa affidamento sulla luce solare per un'adeguata produzione di fiori. Alcuni esemplari possono crescere oltre 20 piedi di altezza e 10 piedi di diametro.

La propagazione avviene tramite divisione dei cespi, per talea dei cespi; meno spesso da seme. Le piante richiedono molti anni di crescita prima di iniziare a fiorire. [6] In condizioni favorevoli si autoseminano liberamente ed è meglio tenere i loro sistemi radicali invasivi lontano dagli edifici. [7]

Galleria

 

 

 

RICHIEDI FOTO

Scrivimi su WhatsApp al +3472475878 per ricevere foto piante in vendita

Visualizza dettagli completi