Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 4

-

CARYOTA MITIS VARIEGATA (PALMA A CODA DI PESCE)

CARYOTA MITIS VARIEGATA (PALMA A CODA DI PESCE)

Prezzo di listino €40,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €40,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse.
PIANTA ALTEZZA

TEMPERATURA MINIMA SOPPORTATA -1°C

(DATO RIFERITO A PIANTA ADULTA IN CONDIZIONI OTTIMALI DI UMIDITA' E SUOLO)

 

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

La Caryota mitis , conosciuta come palma a coda di pesce o palma a coda di pesce , è una specie di palma originaria dell'Asia tropicale , dall'India aGiava fino alla Cina meridionale, ora naturalizzata con parsimonia nel sud della Florida e in alcune parti dell'Africa e dell'America Latina. [2] [3] [4] [5] [6] La specie fu originariamente descritta in Vietnam nel 1790. [7] In Florida cresce su collinette e aree boschive disturbate. [8]

Botanica 

Foglia di palma a coda di pesce.

La Caryota mitis ha steli raggruppati fino a 10 m (33 piedi) di altezza e 15 cm (6 pollici) di diametro. [9] Le foglie possono essere lunghe fino a 3 m (10 piedi). Ogni foglia è composta da numerose coppie di foglioline a forma di pinna caudale che danno il nome a questa palma. [10]

I fiori sono viola e crescono su spighe pendenti. [10] I suoi frutti diventano viola scuro o rossi quando sono maturi, sono dannosi per l'uomo. [7] [11] L'albero si deteriora lentamente non molto tempo dopo aver dato i suoi frutti. [10]

Utilizza 

Coltivato principalmente come pianta ornamentale in Cambogia , dove è chiamato tunsaé töch , i guaritori tradizionali bruciano i mucchi di peli infeltriti dalle ascelle delle foglie per curare gli arti malati dei pazienti. [12]

Il midollo del tronco può essere estratto per produrre un tipo di farina che ha proprietà simili a quelle del sago . [10]

A Cochinchine , in Vietnam , questa pianta veniva utilizzata come cancello nuziale prima degli anni 2000

Tossicità 

Il frutto di C. mitis è saturo di rafidi , cristalli appuntiti a forma di ago di ossalato di calcio . I rafidi sono forti irritanti che causano danni e successivamente prurito al contatto con la pelle e, se ingeriti, con la bocca. Questo è il risultato della struttura fisica dei rafidi e non di alcuna reazione chimica. [13]

Galleria

 

 

 

Shipping & Returns

Dimensions

Care Instructions

Visualizza dettagli completi